ESTRAZIONI GAS E SOLVENTI 

ESTRAZIONI GAS E SOLVENTI

L'estrazione  con solvente è un processo che richiede l'uso di gas pericolosi è va quindi effettuato da un tecnico di settore. Le diverse tecniche permettono di trattare la sostanza vegetale con calore, sostanze chimiche e pressione, per estrarre la maggior quantità di composti attivi.

Quando le ghiandole e i tricomi vengono attraversati da un solvente, i cannabinoidi più importanti vengono separati dalla materia vegetale della marijuana. Tutte le impurità superflue delle piante, come clorofilla, grassi ed altre particelle vegetali, vengono scartate, lasciando solo il concentrato più puro estraibile

CRUMBLE, WAX, SHATTER E BUDDER

Il Crumble è un concentrato pulito da ogni impurità per risaltarei migliori sapori della Cannabis. La sua consistenza più solida e facile da sbriciolare lo rendono adatto per diversi tipi di consumo.

Il wax ha una consistenza più solida, perfetta per le dabbing pipe, essi sonoi più facili da maneggiare ed usare, il che li rende perfetti anche per novizi inesperti.

Il Budder può avere diverse consistenze, da liquido a denso, i budder sono una via di mezzo tra wax e crumble Sono meno appiccicosi di un Wax e più malleabili di un Crumble. Sono apprezzati e popolari per la purezza dei tepreni

Lo shatter ha una consistenza dura e sottile, con effetti estremamente forti 

Questo tipo di estrazione si avvale della stessa tecnica usata nella produzione di wax o budder. Si differenzia per la sua consistenza cristallina, offrendo un prodotto finale più duro. 

Lo shatter viene ottenuto applicando una temperatura molto elevata al termine del processo BHO,togliendo quindi una maggiore quantità di umidità al processo, migliorandone la potenza.

Confronta 0